Storia

_DGW5364Logo scuola uffFondata nel 1908 per volontà delle Suore terziarie francescane – Monsignor Rosaz, fu gestita successivamente dal parroco del paese, monsignor Francesco Bellando e, alla fine degli anni ’80, il personale religioso fu sostituito dal corpo insegnanti laico.

 

Nel 1991 la scuola ha vissuto un’importante fase di rinnovamento. Si  costituita, infatti, l’Associazione Scuola Materna i cui soci ordinari sono i genitori dei bambini iscritti, tra i quali, ogni triennio, vengono eletti e nominati i gestori dell’asilo. In questo modo la Scuola diventa espressione ed esigenza della comunità locale, assumendosi spontaneamente l’impegno dell’educazione pre-scolare dei propri bambini, vivendo questo compito come rafforzamento della propria identità e come dovere di solidarietà. Esercitando il diritto a frequentare la Scuola dell’Infanzia, ogni bambino può infatti sviluppare pienamente la propria personalità e, relazionandosi con i suoi coetanei impara il significato di appartenenza ad una piccola società.

 

_DGW5358La Scuola dell’Infanzia Paritaria di Bardonecchia, accoglie tutti i bambini e non persegue fini di lucro: rientra nel progetto della FISM (Federazione Italiana Scuole Materne), un tangibile esempio di rilevante qualità educativa sul territorio. Risponde, inoltre, al principio di uguaglianza sociale e al principio del pluralismo istituzionale sancito dalla Costituzione, ed  una scuola di ispirazione cristiana. A comprovare ciò,  da sottolineare infatti, il grande numero di richieste di iscrizioni alla scuola che ogni anno pervengono non solo da parte dei residenti ma anche da altri Comuni limitrofi. La nostra scuola  ritenuta il fiore all’occhiello per l’intera Alta Valle grazie alle attività ed alla professionalità che le educatrici e tutto il personale dedicano ai “propri” bambini: motivo per il quale, il Comune di Bardonecchia, interviene in questo progetto con un importante e fondamentale contributo economico. E’ una scuola ricca di iniziative, con tecniche di insegnamento innovative ed all’avanguardia soprattutto nello sviluppo dell’indipendenza ed autonomia del bambino. All’interno della scuola sono attive quattro sezioni, delle quali una per bambini dai 24 ai 36 mesi (suddivise per colori), ognuna con un locale dedicato, ampi spazi per il gioco interno, il refettorio, locali per i laboratori ed un ampio giardino con diverse aree attrezzate per lo sviluppo della fantasia e della creatività dei nostri bimbi.

 

_DGW5352

I locali della nostra scuola sono sicuri, accoglienti, puliti e rinnovati periodicamente secondo le direttive dell’ASL. La cucina interna propone una sana e corretta alimentazione con un men controllato e con prodotti locali a Km 0. La nostra  una scuola bambino-centrica: accoglie il bambino e la sua famiglia. Ogni anno, infatti, viene proposto, realizzato e condiviso con i bambini un programma personalizzato di musica, religione, psicomotricità, conoscenza ed esplorazione (uscite didattiche tematiche) del territorio. Vista la vicinanza con la Francia non manca un approccio alla conoscenza della lingua francese accanto a quella inglese. Concludendo, si può ritenere che la nostra scuola con le sue attività educative giornaliere promuove la formazione integrale del bambino nella sua individualità e irripetibilità, così che siano sviluppate tutte le sue potenzialità affinché possa riconoscere, interpretare e vivere il suo futuro da vero protagonista.